Informazioni su Italia Culturale

Una protagonista del Rinascimento: Margherita Paleologo duchessa di Mantova e Monferrato

Celebrazioni per il V Centenario della nascita di
Margherita Paleologo Duchessa di Mantova e di Monferrato

La Provincia di Alessandria in collaborazione con
il Circolo Culturale I Marchesi del Monferrato, l’Associazione Castelli Aperti del Piemonte e il Comune di Cremolino organizzano un Convegno sul tema
Una protagonista del Rinascimento:
Margherita Paleologo duchessa di Mantova e Monferrato

Cremolino (AL), sabato 19 giugno 2010 – ore 10,00

Centro Studi Fondazione Karmel – piazza Vittorio Emanuele II

Programma
Saluti delle Autorità
RITA ROSSA, Vicepresidente Provincia di Alessandria
PIERGIORGIO GIACOBBE, Sindaco di Cremolino

Intervengono

GIANCARLO MALACARNE (Rivista Culturale Civiltà Mantovana)
L’inquartamento dello stemma Paleologo nello scudo araldico gonzaghesco – Simboli, significati, leggende

ROBERTO MAESTRI (Circolo Culturale I Marchesi del Monferrato)
Il passaggio del Monferrato ai Gonzaga di Mantova. Aspirazioni autonomistiche e mancate legittimazioni

LOUISA PARKER MATTOZZI (University of Virginia)
La duchessa Margherita, protagonista per le case di Gonzaga e Paleologo attraverso le reti sociali

ALESSANDRO BIANCHI (Università di Torino)
Agli albori del moderno Sistema internazionale europeo: Milano e gli spazi padani nell’età delle guerre franco-asburgiche (1494-1559)

RAFFAELE TAMALIO (Centro Studi Europa delle Corti)
I Cardinali di casa Gonzaga all’epoca di Margherita Paleologo, un profilo storico

MASSIMO CARCIONE (Club Unesco Alessandria)
Percorsi di valorizzazione turistica tra Mantova e Monferrato

Conclusioni, GIAN FRANCO COMASCHI, Assessore al Bilancio Provincia Alessandria

Share

1 Commento »

  1. Elena Yarovaya dice,

    Scritto il 18 agosto 2010 alle ore 15:03

    Ciao!
    Molto interessante.
    Mi interesse la stemma di Federigo II Gonzaga e la sua moglia Margherita

Segui i commenti all'articolo via RSS · TrackBack URI

Lascia un commento

Name: (Required)

E-mail: (Required)

Website:

Comment:

*