Informazioni su Italia Culturale

Inaugurazione di Villa Corsini a Firenze

Sabato 23 gennaio 2010 ore 16.00 verrà presentato il restauro della facciata e il nuovo sistema di illuminazione di uno dei luoghi rappresentativi del tardo Barocco fiorentino: Villa Corsini a Castello.

Facciata Villa Corsini a Firenze (dal sito MiBAC)

Villa Corsini a Firenze (dal sito MiBAC)

L’edificio originario, posseduto dal quarto decennio del XV secolo dalla famiglia dei Rinieri, ebbe anche l’onore di una menzione da parte del Vasari nelle sue celebri Vite che lodò la splendida scultura in pietra serena del fiume Arno opera del Tribolo, posta negli anni quaranta del Cinquecento ad ornamento del parco della villa. La sua posizione fu una delle principali ragioni che indussero Filippo Corsini, consigliere del granduca Cosimo III, ad acquistare l’edificio per trasformarlo in una dimora di campagna degna della fama e della ricchezza della sua famiglia. La villa fu comperata dai Corsini sul finire del XVII secolo.




Giovan Battista Foggini, fra i più sensibili e originali interpreti del gusto barocco in Toscana, fu incaricato da Filippo Corsini della ristrutturazione della nuova proprietà; Foggini anziché cancellare le strutture preesistenti, accolse la difficile sfida di mutare l’edificio rinascimentale in un brioso organismo barocco.

La presentazione del restauro della facciata e del suo sistema di illuminazione, che si terrà il prossimo 23 gennaio alle ore 16.00 presso la villa Corsini via Petraia 38, vedrà gli interventi di Cristina Acidini, soprintendente per il Patrimonio Storico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze, di Michele Gremigni, Presidente dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, di Mario Lolli Ghetti, direttore regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio, e di Antonio Paolucci, direttore dei Musei Vaticani. Nell’occasione sarà anche presentato il volume “Villa Corsini a Castello”, curato da Antonella Romualdi (edizioni Polistampa, Firenze 2009), nel quale sono raccolti i lavori di numerosi studiosi dedicati alla villa, alla sua storia e ai tesori di antica scultura che essa contiene.
[map:http://maps.google.com/maps?f=q&source=s_q&hl=en&geocode=CYW6C732XMecFaOYnAId4merACnraLOCaFYqEzEJmOoCCrbQQg&q=corsini+loc:+Via+della+Petraia,+40,+50141+Firenze,+Italy&sll=43.854088,11.242447&sspn=0.097048,0.220757&ie=UTF8&hq=corsini&hnear=Via+della+Petraia,+40,+50141+Firenze,+Italy&ll=43.82301,11.23455&spn=0.012137,0.027595&z=15&iwloc=A]

Villa Corsini a Castello

Ingresso: gratuito

Giorni e orario apertura: Apertura dalle 9 alle 14 su prenotazione al numero 055450752

Città: Firenze

Sito web: www.polomuseale.firenze.it/musei/villacorsini/default.asp

Notizia completa: Polo Museale Fiorentino

Share

1 Commento »

  1. Per ville e per giardini a Firenze dice,

    Scritto il 9 agosto 2010 alle ore 11:37

    […] Corsini: presentato all’inizio dell’anno il restauro della facciata, è stata riallestita come Antiquarium del Museo Archeologico Nazionale di Firenze, nuova sede […]

Segui i commenti all'articolo via RSS · TrackBack URI

Lascia un commento

Name: (Required)

E-mail: (Required)

Website:

Comment:

*