Informazioni su Italia Culturale

La Madonna dei poveri di Seminara al Lu.Be.C 2010

La Madonna dei Poveri di Seminara. Arte, culto e restauro

Lu.Be.C. – Digital Technology

Lucca – Real Collegio

21 ottobre 2010 – ore 12.00 /13.30

Madonna dei poveri di Seminara prima del restauro

La Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria partecipa alla sesta edizione del Lu.Be.C. Digital Technology, rassegna della innovazione applicata ai beni culturali, con il convegno tecnico La Madonna dei Poveri di Seminara. Arte, culto e restauro. Relazioneranno: Fabio De Chirico, soprintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria e Giuseppe Mantella, restauratore. L’incontro si terrà il 21 ottobre prossimo dalle ore 12.00 alle ore 13.30 a Lucca presso il Real Collegio.

Il restauro della scultura raffigurante la Madonna dei Poveri di Seminara, condotto con l’utilizzo di sofisticate tecnologie, è stato preceduto da un’attenta campagna di indagini diagnostiche (raggi x, infrarossi, ultravioletti XRF, sezioni stratigrafiche e carbonio14) che ha fornito una banca dati di grande interesse e dettato le linee guida dell’intervento.

Madonna dei poveri di Seminara dopo il restauro

L’intervento conservativo ha restituito all’opera l’impostazione e l’equilibrio dei volumi originari, la bellezza del volto della Madonna e lo splendore del manto aureo della Vergine e del Bambino.

Share

Lascia un commento

Nome: (Required)

E-mail: (Required)

Website:

Comment:

*