Informazioni su Italia Culturale

Acquari in Italia. I grandi acquari pubblici italiani

Grandi acquari d'ItaliaI più importanti acquari in Italia propongono percorsi interessanti tra divertimento, conoscenza e cultura del mare. Scopriamo quali sono i più visitati acquari pubblici italiani. 

Gli acquari sono dei veri e propri musei vivi, in cui è possibile visitare da vicino ecosistemi marini, fluviali e lacustri altrimenti difficili da raggiungere. I bambini – ma anche gli adulti – amano moltissimo visitare i grandi acquari, perché poter vedere da vicino le grandi creature del mare è un’esperienza davvero emozionante e indimenticabile.

 

Acquario di Genova

A Genova sorge il più grande acquario pubblico italiano (e secondo in Europa). La sede dell’Acquario di Genova – opera del famoso architetto Renzo Piano – sorge nel suggestivo Porto antico di Genova.

La struttura nasce nel 1992, in occasione dei 500 anni dalla scoperta dell’America (Colombiadi). L’Acquario di Genova ha una superficie di quasi 10.000 mq e ospita non solo pesci marini ma anche anfibi, rettili, animali di foreste pluviali e pesci d’acqua dolce.

Le vasche dell’acquario che riscuotono più successo tra il pubblico sono quelle che ospitano gli animali acquatici più grandi, come gli squali, i delfini, le tartarughe, le foche e i pinguini. In alcune particolari vasche “tattili” i visitatori possono immergere le mani e toccare i pesci direttamente.

L’acquario propone diversi percorsi, ognuno dedicato a un particolare ecosistema acquatico: Mari freddi, Mari tropicali, Mar Mediterraneo, Acque salmastre, Acque dolci tropicali. 

Una volta al mese, l’Acquario di Genova propone la Notte con gli Squali, offrendo a un massimo di 35 ragazzi per notte (di età compresa tra i 7 e i 13 anni) di dormire davanti alla vasca degli squali, passando un’intera notte all’interno dell’acquario, per scoprire tutto sul comportamento notturno dei suoi abitanti.

Sito ufficiale: www.acquariodigenova.it

 

Acquario di Cattolica

Secondo acquario pubblico italiano per dimensioni, l’Acquario di Cattolica è il più grande dell’Adriatico. I grandi protagonisti delle vasche di Cattolica sono gli enormi squali toro, che possono raggiungere una lunghezza di oltre 3 metri.

Le altre attrazioni principali dell’Acquario di Cattolica sono gli squali nutrice, i pinguini, le tartarughe, le lontre, le meduse e i piranha. 

L’acquario propone quattro percorsi diversi ai visitatori: blu, giallo, verde, viola.

Sito ufficiale: www.acquariodicattolica.it

 

Acquario di Alghero

L’Aquarium di Alghero è la più grande esposizione di fauna ittica marina e d’acqua dolce della Sardegna.

Le 15 enormi vasche principali dell’acquario sono riservate alle specie animali del Mar Mediterraneo, come dentici, ricciole, orate,  cernie, gronghi, murene, saraghi, pesci serra, spigole, muggini, pesci balestra, tartarughe di mare, aragoste, astici, cicale di mare, etc.

In una trentina di altre vasche di varia grandezza,vengono ospitati svariatissimi pesci ed invertebrati come polpi, cavallucci di mare. Una parte dell’acquario è dedicata ai pesci tropicali e pesci d’acqua dolce, tra i quali i temibilissimi piranha.

La grande vasca centrale di 40.000 litri ospita i predatori per eccellenza degli abissi marini: gli squali. Tra le specie presenti: squali pinna bianca, squali leopardo, squali nutrice e i pericolosissimi squali pinna nera.

L’aquarium di Alghero è l’unica struttura  in Italia ad ospitare dei magnifici esemplari di Pesce Pietra, considerato il pesce più velenoso del mondo.

Per molti la vera attrazione dell’acquario di Alghero è una grande Tartaruga di Mare, salvata e “adottata” anni fa dall’acquario, che adesso pesa oltre cento chilogrammi.

Sito ufficiale: http://www.aquariumalghero.it

 

Acquario di Napoli

Quello di Napoli è considerato il più antico acquario d’Italia. Il complesso dell’acquario sorge nella Villa Comunale di Napoli, all’interno della Stazione zoologica Anton Dohrn.

In 23 vasche, allestite con pietre vulcaniche naturali e illuminate con la luce del sole, vivono specie ittiche marine provenienti dal Golfo di Napoli.

Sito ufficiale: http://www.szn.it/

 

Acquario di Livorno

L’acquario comunale di Livorno “Diacinto Cestoni” è il più grande Acquario della Toscana, ed è l’unica struttura nel suo genere ad avere al proprio interno un’area marina archeologica greco-romana con la suggestiva riproduzione di un relitto di nave.

Sito ufficiale: http://www.acquariodilivorno.it

 

Acquario di Trieste

Dislocato su due piani, l’Acquario di Trieste ospita le vasche con gli acquari a quello inferiore, mentre in quello superiore è stato allestito un vivarium, con terrari e una vasca centrale nella quale è stato ricreato il biotopo degli stagni carsici. Al piano terra, la grande vasca ottagonale ospita piccoli esemplari di squali e razze.

Pagina ufficiale:

http://www.retecivica.trieste.it/triestecultura/new/musei_scientifici/aquario/

 

Ricerche consigliate: Vendita acquari online

Share

Lascia un commento

Name: (Required)

E-mail: (Required)

Website:

Comment:

*